REIGN - Recensione episodio 4x01 "With friends like this"


Buona Domenica regnanti! Oggi sono sono qui per dirvi la mia sulla season premiere della quarta (ed ultima) stagione di Reign.





S04E01
Titolo: "With friends like this"
Diretto da: Stuart Gillard
Scritto da: Wendy Riss e Drew Lindo
Voto: 7/10



In questa prima puntata si sono chiuse molte delle questioni aperte nella terza stagione, ma molte altre, nuove, si sono affacciate sullo schermo. Lola ha avuto il suo funerale, Narcisse è stato graziato ed è in attesa di negoziare con la Francia il suo rilascio. Mary ha finalmente il suo regno in Scozia e si dimostra essere una regina con gli attributi! Di Leith sappiamo che è morto in guerra (io non ci voglio credere, non ho nemmeno pianto, e in cuor mio ancora spero che riappaia il più presto possibile) e Catherine continua a governare a modo suo, tra omicidi e dovere di madre. In proposito un'altra figlia è tornata all'ovile: è Leeza, sposata col re di Spagna e molto più potente, per questo, della nostra Catherine. La Spagna, infatti, finanza la corte francese, il suo esercito, e anche una piccolissima mossa sbagliata potrebbe farla interferire tanto da eliminare del tutto la dinastia De Medici. Nonostante Catherine tolga di mezzo, a suo modo, l'impiccio del giovane Martel (che Leeza pretendeva di dare in moglie alla capricciosa sorella Claude, e il quale ha orchestrato l'uccisione di Leith), Leeza decide di rimanere alla corte francese dando conferma che ormai la Spagna si sta intromettendo. Ma noi conosciamo bene Catherine e sappiamo che combatterà con ogni fibra del corpo e dell'anima per risistemare le cose. Ci manca di parlare solo della corte inglese: Elizabeth mi è piaciuta forse per la prima volta!
Che abbia un gran cuore in fondo e lo nasconda per proteggersi da una società misogina che la osserva aspettando che inciampi, non lo avevo mai messo in dubbio ma quando dice di non voler conoscere Mary per paura di legarsi alla cugina e non riuscire ad ucciderla qualora le circostanze glielo imponessero, è stato uno dei momenti più belli e profondi dell'episodio. Preceduto soltanto dal comportamento di Mary nei confronti del fratellastro riguardo la questione del clan del Nord (a parte che dove siamo finiti, in GOT? Ammettetelo un po' ci avete pensato anche voi.. l'inverso sta arrivando U.U): rapita, obbligata a sposare il povero George che sviene solo a sentir parlare di dover far sesso per la prima volta, fuggita e imbattutasi nelle truppe di Knox in combutta con James, ha alla fine dimostrato di essere una Regnante con la R maiuscola: ha avuto polso, si è fatta rispettare, ha messo in atto una strategia politica e di difesa non da poco! Peccato che non sappia che il suo quasi promesso sposo sta invece trattando con Elizabeth e ha intenzione
di negarle l'appoggio cattolico in Inghilterra. Mi è piaciuta TANTISSIMO in questo episodio, veramente! Perchè non posso essere anche io la sua dama di compagnia?! Uh, a proposito: abbiamo rivisto Greer tornare per il funerale di Lola. Mi sarebbe piaciuto un sacco vedere la piccolina, ma pazienza, accontentiamoci del piccolo John! Povero, mi ha fatto un pena incredibile, e Gideon è stato molto duro con Elizabeth quando l'ha praticamente costretta a rivelare al piccolo che la mamma non tornerà più (soprattutto perchè la colpa è sua). Grazie a Gideon e a Narcisse si è finalmente scoperto che l'attentato alla regina inglese era stato orchestrato da Knox, non da Mary, e che quindi Lola era stata tratta in inganno. D'altra parte anche Mary avrebbe agito come Elizabeth a situazione inversa, e anch'ella, scoperta la verità, si è sentita in colpa per la povera Lola (quindi le due queen hanno molto più in comune di quanto sembri). 










Alla prossima recensione!

Daria

Affiliate:
An Anglophile Girl's DiaryTalk about telefilmSeries Generation, Cinema movie and popI drogati di telefilmCatherine De Medici: history is written by the survivors


SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!
Stiamo cercando RECENSORI e newsers per EMPIRE, HOMELAND, LEGENDS OF TOMORROW, ORPHAN BLACK. ARROW, SUPERGIRL e le altre serie.


Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Articolo di Daria Schiavolin

0 commenti: