COLONY - #RewatchTime: 1x06 "Yoknapatawpha"

“It’s a humbling moment, realizing just how insignificant we all are in the universe."
Eccoci di nuovo col #RewatchTime di Colony! Il sesto episodio della prima stagione è uno dei più particolari e ben riusciti, perchè tutte le lealtà e le convinzioni confluiscono in un unico posto, fra momenti di tensione, qualche incomprensione e una "buona notizia" per i coniugi Bowman.

ARTICOLI CORRELATI: #RewatchTime: 1x05 "Geronimo"


TITOLO: Yoknapatawpha

Regia: Nelson McCormick

Scritto da: Ryan J.Condal

VOTO: ½


COMMENTO

L'episodio si apre con Helena Goldwyn, la quale sta assistendo al processo-farsa di Geronimo alla televisione e riceve una misteriosa telefonata, in cui le viene riferito che se Snyder non garantisce la sicurezza nel blocco, darà loro motivo di cambiare. Will e Snyder sono in auto e il primo non riesce a comprendere perchè ha voluto far impiccare Ortega, inscenando quella farsa su Geronimo. Su un'altra vettura, Broussard, vestito da Red Hat, apre le danze, uccidendo i conducenti e bloccando la strada all'auto dove si trova Snyder. Naturalmente Will si adopera per proteggerlo e prima dell'arrivo dei droni riescono a fuggire, dirigendosi nell'unico luogo sicuro al momento: lo Yonk. Al bar, Katie si toglie i panni da ribelle ed attende una chiamata dai suoi compagni, ma riceve la visita di Will e Snyder, discutendo su cosa fare. Katie esprime a Will la sua disapprovazione nel proteggere Snyder e dato che il telefono del bar è staccato, Will dovrà andare fuori a chiamare rinforzi. Intanto i ribelli hanno avuto una perdita e ricevono da Katie la notizia che Snyder è nel bar. Nell'attesa che Will ritorni, Katie e Snyder parlano della situazione attuale nel mondo e delle loro storie passate: stando a Snyder vi sono sette colonie solo negli stati principali degli Stati Uniti e che la zona fra i blocchi è un posto invivibile. Will ritorna, dicendo che i rinforzi arriveranno presto e si fa medicare il braccio da Katie, alla quale spiega che proteggere Snyder è la cosa migliore da fare al momento e che Geronimo non è l'eroe che tutti credono che sia. In seguito Snyder da' a Will e Katie una "buona notizia": Charlie è vivo. Fra i due Katie è la più scettica, ma Snyder le garantisce che lui ha a cuore la loro situazione. A un tratto bussano alla porta e Will fa' nascondere Snyder, mentre Katie accogle il Red Hat (Broussard) facendogli fare un giro, per poi portarlo nel seminterrato, informandolo della presenza di Snyder, una cosa che già sapeva, dato che il caro Delegato ha lasciato in bella vista la sua giacca. Così Will e Katie si preparano a difendersi e la seconda non sembra convinta di dover proteggere Snyder, arrivando persino ad aggredirlo. Intanto Broussard cerca un modo per convincere Quayle a ritardare l'azione, ma senza risultato. Nell'attesa, Snyder spiega a Will che esiste un algoritmo in base a cui i RAP reclutano ogni persona per la mansione richiesta e che ha incontrato uno di loro. La situazione precipita e Will si prepara a difendersi, uccidendo un ribelle, ma a un tratto sente un colpo dietro di lui; infatti Katie ha ucciso un suo compagno per salvarlo. Broussard entra e punta la pistola su Katie e Will prontamente si è messo davanti a lei, ma i rinforzi arrivano e lui se ne va, mentre Snyder esce dal suo nascondiglio, noto solo a Will. Alla fine Quayle sostiene che Katie è un agente doppio e mette Broussard in guardia su di lei.
Uno dei migliori episodi della serie, ricco di azione e con la giusta tensione, pur essendo una puntata "one-place".

EASTER EGG


-Mentre Snyder parla con Katie del suo passato e dell'attuale situazione nel mondo, si può notare una statua raffigurante due dita incrociate sul tavolo di fronte a lui, simbolo che forse non sta dicendo tutta la verità.


-Il murale sulla parete esterna dello Yonk è un pezzo aggiuto per aiutare a dare un tocco al tema New Orleans del bar.

NOTE DI INTERESSE



-Snyder dice a Will che sono stati usati gli algoritmi per scegliere le persone per i determinati compiti, sulla base delle informazioni pre-Arrivo. A quanto pare i RAP hanno tutti i dati sugli umani prima dell'invasione, spiegando come Phyllis potesse accedere a informazioni così accurate dal Rolodex.

-Il Muro è stato posto anche sull'oceano.

Ci vediamo domani con il nostro ripasso del settimo episodio!

TUTTE LE NOTIZIE SULLA STAGIONE 3!


Un saluto alle affiliate
Colony Italia,I Drogati di Telefilm, Cinema, Movie and Pop Multifandom il mondo che non c'è, Josh Holloway Italia Serie tv Concept
Talk About Telefilm

Non perdere neanche una notizia! Seguici sulla pagina Facebook o sul nostro Gruppo o su Twitter.
Condividi su Google Plus

Articolo di Ada_Bowman

Posta un commento